Cattedrale di San Massimo

Tipo
Chiesa
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Provincia
L'Aquila
Comune
L'Aquila

Descrizione

La cattedrale di S. Massimo e S. Giorgio venne fondata il 20 febbraio 1257 quando con la bolla di Papa Alessandro IV, venne trasferita la sede vescovile da Forcona a L’Aquila. L’originaria costruzione, in stile romanico a tre navate con transetto ed abside, fu completamente distrutta dal terremoto del 1703, ad eccezione del prospetto laterale destro, in pietra concia, ripartito da nove lesene scanalate e tre finestre ogivali.