Chiesa di Santa Maria ad Cryptas

Tipo
Chiesa
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Provincia
L'Aquila
Comune
Fossa

Descrizione

Ai margini del centro abitato di Fossa, sorge la piccola chiesa di S. Maria ad Cryptas del secolo XIII. Di stile gotico-cistercense, essa ha la pianta rettangolare e le muraglie molto spesse per sostenere il peso della volta a ogiva. La facciata principale nonostante i successivi rimaneggiamenti, riconduce alla tipologia classica delle facciate delle chiese aquilane dei primi anni del XIV sec.. L’interno è costituito da un'unica aula che termina con un abside quadrata coperta a crociera. Le pareti interne sono ricoperte da un ciclo di affreschi della fine del XIII sec. di scuola benedettina, molto vicino al ciclo di S. Pellegrino di Bominaco. La maggior parte degli affreschi viene riferita ad ignoto pittore toscano o locale ma di ispirazione toscana, che ha operato intorno alla fine del 1300. L’affresco dell’Assunzione, inserito in una graziosa cappella di forma gotica del ‘400, è opera di un pittore locale del 1486 a nome Sebastiano da Casentino.